Parto la mattina presto del 16 novembre. Il tragitto verso il confine è un mix di strade belle e brutte. Ci metto 30 minuti ad annullare il mio permisso (termine locale per indicare il Permesso Temporaneo di Importazione di Veicoli) in Guatemala, e un’ora e mezza per prenderne uno nuovo in El Salvador. Un ufficiale doganale simpatico, Rafael, mi aiuta se no ci avrei messo ancora di più. Nessuna tassa per portare la mia moto in El Salvador.

EL SALVADOR - Givi Explorer

Incredibilmente qui le strade sono molto migliori che in Guatemala. Chiaramente ci son delle parti rotte. Ma è comunque tollerabile. Bypasso Santa Ana, San Salvador, e prendo la strada costiera CA2 verso El Cuco. Faccio 353km asfaltati + 3km off-road per raggiungere Tortuga Verde, il mio ostello a El Cuco.

EL SALVADOR - Givi Explorer

Questo posto è incredibile. Vedo le fantastiche enormi onde azzurre dell’Oceano Pacifico. Mi fermo per 2 notti solo per oziare a godermi il meraviglioso tramonto e il pesce fritto fresco ed economico che vendono qui. Riesco pure a vedere delle tartarughe appena nate rilasciate nell’oceano.

EL SALVADOR - Givi Explorer
EL SALVADOR - Givi Explorer

L’EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

PROSSIMA TAPPA:
HONDURAS

Newsletter subscription

NEWSLETTER SUBSCRIPTION

Terms and conditions


GIVI EXPLORER IS A GIVI PROJECT


Social

FOLLOW GIVI