Nel 2010 Peter ha iniziato spontaneamente un viaggio in moto verso l’Italia con un amico. Con una tenda e un bagaglio molto leggero, hanno viaggiato per quattro settimane verso la Sicilia, la Grecia, l’Albania, la Croazia e di nuovo verso l’ Austria. Era così entusiasta della libertà di viaggiare in questo modo, che decise che non sarebbe stato l’ultimo. Anno dopo anno ha viaggiato in diversi paesi in moto, la maggior parte con la propria fidanzata Claudia, che condivide la sua passione.

Ci sono molte ragioni per cui viaggiare – per divertimento, per l’avventura, per il bel paesaggio e per le persone meravigliose che si incontrano durante il tragitto. Vogliono ricevere un’impressione del mondo così come esso veramente è, lontano dai percorsi turistici e entrare in contatto con culture straniere. Non vedono l’ora di mangiare cibo esotico e visitare luoghi storici.

La loro prossima grande avventura li porterà verso la leggendaria Via della Seta attraverso Slovenia, Croazia, Serbia e Bulgaria verso la Turchia con le sue mongolfiere colorate verso la Cappadocia e le splendide spiagge del Mar Nero. La Georgia con le sue strade montuose e l’Azerbaijan con la città culturale di Baku sul Mar Caspio meritano una visita. Non vedono l’ora di conoscere la vecchia cultura dell’Iran, il deserto del Turkmenistan e le città della vecchia Via della seta in Uzbekistan. Il Tagikistan e la famosa autostrada del Pamir, il Kirgizstan con i suoi splendidi laghi e il Kazakistan con l’interessante città di Almaty sono sul percorso per la Cina, dove vogliono visitare la vecchia città della carovana della Via della Seta di Kashgar. Il Pakistan, con il suo spettacolare scenario lungo l’autostrada del Karakorum, è l’ultimo paese da attraversare verso la colorata India.

 

 

LEGGI ANCHE

IT – AreYouAnEXP

FOLLOW US

Newsletter subscription

NEWSLETTER SUBSCRIPTION

Terms and conditions


GIVI EXPLORER IS A GIVI PROJECT


Social

FOLLOW GIVI