Due ragazzi che sognano di viaggiare il mondo liberi. Una moto, la Suzuki V-Strom 650, equipaggiata con accessori GIVI. E una meta che sembra lontana, ma si fa sempre più vicina: Capo Nord.

DA MODENA A NORDKAPP

La decisione di mollare tutto per inseguire i propri sogni non è facile da prendere, così su due piedi. Ma su due ruote, si può fare. Si può partire da una piccola provincia per arrivare in capo al mondo. Da Modena, attraversando l’Austria e la Germania, passando per l’Olanda e la Danimarca, percorrendo la Svezia e la Norvegia, si può arrivare fino a Nordkapp, nel Circolo Polare Artico. E sentirsi felici. Perché la passione accesa per la moto e per i viaggi, scioglie il gelo e qualsiasi dubbio.

LE FIABE SONO VERE, IL PARADISO ESISTE, LA NOTTE È LUCE

Partiamo da Modena carichissimi: finalmente si viaggia! Diretti a Nord facciamo tappa al Lago di Garda e al Lago di Toblino, testiamo la nostra “Zuki” al Passo Mendola, attraversiamo la campagna trentina. Dal Passo Resia entriamo in Austria e costeggiando montagne e boschi arriviamo in Germania. Scegliamo strade alternative, superiamo una notte di diluvio e le bizze di “Zuki”, mangiamo altri 650 km di strada e seguendo un sentiero nel bosco ci ritroviamo in mezzo a una… fiaba. Al risveglio rotta per Amsterdam, dove siamo ospiti di Remy e visitiamo insieme la “capitale dei giganti” con le sue bellezze. Prossima tappa: la Danimarca. Per raggiungerla percorriamo un altro tratto di Germania, su fantastiche strade lunghe e piane come solo esistono nella pianura tedesca, dove incontriamo i nostri indimenticabili “nonni tedeschi”. Pranziamo a Nyborg, nell’isola di Fiona, e giungiamo nella splendida Copenhagen. Il Collegamento di Öresund, il più lungo ponte strallato d’Europa, ci porta poi nei pressi di Malmö, in Svezia, dove visitiamo Uddevalla e Trollhättan prima di sostituire la catena di “Zuki”. Poi vediamo… il Paradiso: se esiste, per noi deve essere proprio come la Norvegia. Un Paese bellissimo, dove il free camping è naturale! Dopo Oslo, la bellezza della natura ci sommerge: il verde, i laghi, i monti, i torrenti e le cascate, perfino un interminabile ghiacciaio. Saliamo sulla Pulpit Rock, altissima falesia di granito a strapiombo sul mare. Continuiamo verso Nord per Bergen, città costiera circondata da montagne. Percorriamo Trollstigen, la strada dei Troll. E finalmente entriamo nel Circolo Polare Artico. La strada per Nordkapp è in mezzo a fitte foreste e gelide lande, un duro sentiero. Ma all’una di una notte illuminata a giorno, raggiungiamo la nostra meta: Capo Nord!

Watch the gallery


I PROTAGONISTI

traveller

JACKIE E PISEL
Due vagabondi su una SUZUKI V-STROM 650

Jackie e Pisel, due giovani ragazzi di Mirandola (Modena) che hanno deciso di girare il mondo liberi, su due ruote e con tenda perché amano il free camping. La loro filosofia è riassunta in un pensiero di Benjamin Franklin: “Non rimandare a domani quello che potresti fare oggi”. E per “quello”, loro intendono il viaggio.

L’EQUIPAGGIAMENTO GIVI CONSIGLIATO

Jackie e Pisel viaggiano sicuri indossando i caschi X01 Tourer, modulare X08, e il gilet ad alta visibilità Trekker Vest01; il Kit Pronto Soccorso non manca mai. Per affrontare l’oscurità la moto è equipaggiata con faretti aggiuntivi a Led S320, e per qualsiasi imprevisto c’è il Kit per riparazione dei pneumatici. Infine, per i bagagli hanno le borse laterali Trekker da 46 litri, la borsa Tanklock con flangia XS308, più il portapacchino supplementare posteriore.

LEGGI ANCHE

IT – AreYouAnEXP

FOLLOW US

Newsletter subscription

NEWSLETTER SUBSCRIPTION

Terms and conditions


GIVI EXPLORER IS A GIVI PROJECT


Social

FOLLOW GIVI